A.N.P.I. - Comitato Provinciale di MacerataIscriviti

70° Liberazione Marche (26/04)

http://www.anpimacerata.it/?page_id=5733

 

Oggi 26 Aprile

Vasta azione violentissima di rastrellamento da parte dei tedeschi, coadiuvati dalla SS italiana. La Banda si deve dividere in piccoli gruppi e formazioni volanti, cercando di impedire come si può l'azione nazifascista ed accettando il combattimrnto solo quando le circostanze lo permettono. Nello stesso giorno infattio nei pressi di E lcito violento scontro tra un nostro gruppo comandato da Mario e SS tedesche. Perdite del nemico: 4 morti tra cui tre ufficiali. . Nel pomeriggio altro scontro nei pressi di Valdiola dove vengono catturati e giustiziate tre SS italiane. Perdite nostre: disperso Germani Adanmo di Sigfrido. Nonostante l'azione partgiana, dato l'assoluto prrevalere delle forze nemiche si deve purtroppo registrare il seguente doloroso bilancio ad opera delle SS.

A Moscosi: un partigiano ed un civile morto, due case bruciate.

Ad Isola: un giovane del 1925 morto e tre case bruciate.

Ad Ugugliano: la valorosa vedetta armata Tito Panichelli ed un civile morto

A Valdiola: 4 civili morti e due case bruciate.

A San Domenico: (Frontale) 3 civili morti e due case bruciate.

Al termine della giornata, mentre le preponderanti forze avversarie si accampano nella zona, il Comandante dà l'ordine di spezzettare la Banda in piccoli gruppie squadre volanti.

 

vai al post del 1 Maggio                                                                             vai al post successivo

 

 

Share

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi